cambio lampade condominiali

 

CHI CAMBIA LE LAMPADE  CONDOMINIALI NEL TUO EDIFICIO?  

Il tuo pianerottolo è al buio?

Se sei un amministratore di condominio potresti beneficiare di un servizio che Italservizi offre ormai da alcuni anni.   Cambiare le lampadine nel condominio è argomento di diverse scuole di pensiero.  C’è il condomino volenteroso che se le cambia da solo pensando di risparmiare…e non si rende conto che se cadesse dalla scala nell’operazione l’assicurazione condominiale non lo coprirebbe, senza contare che a volte la mancanza di luce non è motivata solo da una lampada non funzionante.  In altri casi l’amministratore chiama un elettricista di fiducia e i prezzi della singola chiamata oscillano dai 30 ai 60 euro.

Italservizi offre un servizio che è in grado di automatizzare il processo di manutenzione elettrica spicciola del condominio facendo risparmiare gli inquilini.

  • Controllo mensile del condominio  di un nostro elettricista abilitato –  Il controllo messo a calendario includerà ogni piano e lampade malfunzionanti, starter, reattori, temporizzatori e crepuscolari.
  • Possibilità di chiamare ancora l’elettricista durante il mese fino a 10 volte senza pagare il costo della chiamata.  

Questo servizio costa al condominio 29,00 euro mensili + il costo delle lampade condominiali. (Fino a 25 punti luce)

Il che significa non solo che si stabilirà un prezzo annuo bloccato per la manutenzione specifica delle lampade condominiali, ma si potrà avere un valido partner tecnico disponibile mensilmente a costi irrisori. Senza contare il risparmio di tempo per chi amministra il condominio nel gestire le chiamate che invece potrebbero essere dirottate  in via diretta all’elettricista.

Rivolgetevi ad italservizi per maggiori informazioni.

pronto intervento elettricista