INVASIONE DI FORMICHE ?    ITALSERVIZI  INTERVIENE NELLA DISINFESTAZIONE FORMICHE !

La disinfestazione formiche richiede conoscere il comportamento e la scala gerarchica di un formicaio.   Particolarmente invasive nei cambi stagionali la formica è conosciuta proverbialmente per la sua instancabile operosità e la cooperazione simbiotica della colonia organizzata delle formiche.

Esistono molte specie di formiche. Alcune grandi pochi millimetri altre possono raggiungere i 6 centimetri.  Nel nostro non raggiungono dimensioni eccessive tuttavia sono insetti molto resistenti e adattabili all’ambiente.

Il loro potente olfatto e la loro strategia di ricognizione le porta a scoprire anche una goccia di miele o una briciola a distanze notevoli.  Hanno un sistema di comunicazione che le porta ad interagire tra loro e ad organizzare una spedizione laddove individuano fonti di cibo.  Le formiche possono spingersi anche a duecento metri di distanza dal loro nido per cercare cibo.

La morfologia delle formiche le rende uniche, in quanto si sviluppano in base alla funzione e il ruolo che hanno nel formicaio.  Esistono formiche esploratrici, operaie e veri e propri soldati.  Di tanto in tanto da una larva si sviluppa una formica alata che migra per cercare di fondare nuovi formicai.   Le larve vengono custodite in profondità in quanto sono prive di guscio protettivo e vengono sfamate dalle api operaie.

Le formiche sono onnivore anche se prediligono alimenti zuccherini.  L’igiene è la prima fonte di prevenzione per proteggere un perimetro da questi insetti.   La maggiorparte delle specie presenti in italia non sono pericolose per l’uomo anche se le loro tenaglie possono pungere.  Inoltre le formiche sono fra gli insetti che, come per alcuni mammiferi,  hanno un margine di apprendimento in base alla circostanza che vivono e riorganizzarsi di conseguenza.

Italservizi interviene nella disinfestazione formiche rilevando l’origine dell’infestazione oppure creando un perimetro protettivo a livello domestico.

 

Chiedete un preventivo.