Numero Verde
800.98.42.51

Pulizie scale condominiali: la normativa

Anche la pulizia delle scale condominiali è un aspetto che riguarda la corretta organizzazione del condominio. Soprattutto per quanto riguarda la questione delle spese, ci sono diverse questioni che sono oggetto del diritto condominiale del quale fa parte anche il regolamento per la pulizia delle scale del condominio.

Per evitare liti e discordie, il codice civile stabilisce che nel caso in cui l’assemblea condominiale abbia deliberato di affidare le pulizie ad una ditta esterna, i costi devono essere suddivisi tra tutti i condomini, anche quelli che abitano appartamenti al piano terreno anche se accedono ai loro locali direttamente dalla strada. Della pulizia delle scale fanno parte gradini, corrimano, ascensori, rampe, ringhiere e pianerottoli. Tutti hanno l’obbligo di contribuire alla pulizia, alla manutenzione e alla ricostruzione delle scale, con il sostenimento delle spese tramite ripartizione e qualora uno o più residenti si rivelassero inadempienti, il problema deve essere discusso all’ordine del giorno dell’assemblea condominiale e l’amministratore deve incaricarsene e risolverlo chiamando una ditta esterna di pulizie perché è lui ad essere considerato il custode del decoro e della manutenzione delle parti comuni.

Per quanto riguarda la pulizia delle scale condominiali in proprio, l’obbligo a provvedere autonomamente, a turno, alle pulizie, può essere osservato solo se tutti i condomini hanno dato il consenso a quella modalità. Se così non fosse, quelli che sono a favore della turnazione dovranno provvedere anche per quanti non fossero d’accordo. Nessun obbligo può essere imposto a chi non è d’accordo ed è proprio per questo che, per evitare conflitti, in genere si assume a maggioranza una ditta esterna a norma.

Discorso a parte è quello che riguarda la pulizia delle scale condominiali da parte di un condomino. In questo caso, anche se ci fosse un volontario costui non potrebbe fare le pulizie ed essere pagato dal condominio a meno che non abbia partita Iva e regolare assicurazione antinfortunistica con tutto quello che ne consegue.

Contattaci per saperne di più:

Acconsento, con la compilazione di questo form che i miei dati vengano comunicati ad Italservizi in base all’Informativa sulla privacy.

Numero Verde 800.98.42.51

I nostri clienti

Dove Siamo