Numero Verde
800.98.42.51

Derattizzazione Ecologica

I roditori sono animali con un forte senso di sopravvivenza. Sono intelligenti, astuti, e coriacei. I topi si dividono fondamentalmente in tre specie urbane: rattus norvegicus, ratto rattus e mus musculus, tutti possono essere portatori di malattie e  sono considerati nocivi per l’ambiente umano. Per agire prontamente bisogna conoscere le loro abitudini e il loro comportamento. La squadra di derattizzazione è ormai esperta, ed utilizza strategie efficaci per neutralizzare un intera colonia abbattendo anche la naturale curva di diffidenza dei topi nei confronti dell’uomo, o di elementi nuovi nell’ambiente che hanno astutamente memorizzato.

L’Italservizi è stata  tra le prime aziende ad utilizzare metodiche ecologiche per la disinfestazione da ratti e topi servendosi di speciali apparecchi chiamati Ekomille, che possono contenere e catturare fino a 100 topi di piccole dimensioni. La nostra azienda fornisce i macchinari in comodato d’uso per un ciclo di minimo 4 mesi che verranno strategicamente posizionati nel perimetro interessato.

L’apparecchio, sul quale viene applicato un grasso attirante per i roditori offre diverse mangiatoie con semi di girasole. Sin da principio i topi hanno una naturale diffidenza, ma ben presto la loro fiducia nella nuova fonte di cibo crescerà finché non si troveranno nella parte superiore dell’ekomille. La presenza di un sensore aprirà una botola che farà precipitare il roditore all’interno della trappola. La parte inferiore dell’apparecchio conserva acqua e un liquido antiputrescente a base alcolica che narcotizzerà il topo facendolo morire annegato. Un operatore Italservizi svuoterà l’apparecchio ogni 15 giorni.

Al cliente garantiamo la sicurezza della cattura, evitando i disagi causati dalla decomposizione che spesso avviene in posti inaccessibili e occulti.

In caso di ambienti ad alta concorrenza alimentare come negozi di alimentari, laboratori di pasticceria o granai,  Il potere attrattivo dell’apparecchio verrà potenziato con ferormoni sessuali e bachi coperti di miele.

DERATTIZZAZIONE CHIMICA

La derattizzazione tradizionale prevede l’uso di esche chimiche introdotte in appositi erogatori con chiave di sicurezza che permettono l’accesso solo ai roditori. Queste esche hanno un potere anticoagulante e ritardante nella neutralizzazione del roditore, sempre perché, se i topi vedessero un loro simile morto per aver mangiato l’esca capirebbero che si tratta di qualcosa di nocivo per loro. La morte deve apparire naturale.
Questi nuovi topicidi stimolano nel topo la ricerca dell’acqua pertanto conducono l’animale in un ambiente esterno per bere, ma non ve ne è la certezza. Questa metodica permette di agire su vaste aree, ma non può dare il controllo su dove le carcasse dei topi andranno a decomporsi. E’ una metodologia adeguata per grandi ambienti esterni o piccoli ambienti purché non infestati da un intera colonia in cui è richiesto un intervento più efficace.

Contattaci per saperne di più:

Acconsento, con la compilazione di questo form che i miei dati vengano comunicati ad Italservizi in base all’Informativa sulla privacy.

Numero Verde 800.98.42.51

Alcuni dei Nostri Clienti

Dove Siamo