Numero Verde
800.98.42.51

Disinfestazione Cimici

La comune cimice, o anche detta cimice verde fa parte della famiglia dei Rincoti. Si tratta di insetti fitofagi che si nutrono di foglie e frutti che li porta a presidiare orti e giardini nelle stagioni più calde. In autunno, l’elevata escursione termica tra le ore del giorno e della notte e l’arrivo delle piogge, le spinge a cercare un riparo per poter affrontare il freddo della stagione invernale. Pertanto cercano rifugio nelle case annidandosi ovunque: nelle fessure dei muri, negli spazi tra le imposte e le finestre, nei battiscopa, sulle travi, nei mobili e negli armadi.

Queste non sono da confondere con le tipiche cimici da letto (Cimex lectularius), che a differenza delle prime, nutrendosi preferibilmente di sangue umano, sono pericolose per l’uomo e gli animali in quanto ematofaghe, e quando pungono provocano rossori, ponfi e prurito. Ogni femmina di cimice può deporre da 200 a 500 uova, in grado di schiudersi in un periodo che può variare tra una settimana circa e un mese o più. Le giovani cimici (neanidi) che escono dalle uova presentano le medesime abitudini alimentari dei genitori, e raggiungono l’età adulta nel giro di pochi mesi. Si tratta quindi di una specie in grado di sviluppare una forte infestazione nel giro di poco tempo, annidandosi nelle abitazioni private, ma soprattutto in camere da letto di hotel e residence, ostelli, ospedali, etc, con scarsa sensibilità ai prodotti insetticidi di uso comune. L’italservizi, grazie alla sua squadra di esperti interviene seguendo un protocollo operativo che va dal sopralluogo, per individuare l’entità dell’infestazione, all’eliminazione tramite tecniche e prodotti idonei, dell’agente infestante.

Contattaci per saperne di più:

Acconsento, con la compilazione di questo form che i miei dati vengano comunicati ad Italservizi in base all’Informativa sulla privacy.

Numero Verde 800.98.42.51

Alcuni dei Nostri Clienti

Dove Siamo